Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. 

Info: Garante per la Privacy

Notizie tematiche
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
Share/Save/Bookmark

Sabato, 23 Dicembre 2017 – Giovedì 28 dicembre alle ore 18.00 nella prestigiosa cornice di Palazzo Spadaro a Scicli torna l’appuntamento con Cibo e Medicina. Fra antichi rimedi e ricette popolari, il ciclo di incontri ideato e realizzato dall’Associazione Culturale Tanit Scicli, che prende spunto dalla collaborazione fra i membri dell’associazione sciclitana e la famiglia Cartia.

Questa volta a Cibo e Medicina sarà discusso in tutti i suoi aspetti il cacao, relazionato a fondo dai membri di Tanit Scicli e dal Dottor Cartia in tutti i suoi usi attraverso la storia, la botanica, l’agronomia, la farmacopea e la gastronomia, passando anche per la cultura e l’economia. Un percorso che non mancherà di coinvolgere e appassionare il pubblico, guidandolo tra i filari del rapporto fra uomo e cacao attraverso i secoli.

Poi, come sempre, la degustazione a tema completerà il viaggio alla scoperta del cacao e del suo figlio principe, il cioccolato.

 

Per informazioni e prenotazioni: Associazione Culturale Tanit Scicli – 338 8614973 ; Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati - Condizioni

 

© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati - Condizioni

 

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry