Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. 

Info: Garante per la Privacy

Cultura
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Share/Save/Bookmark

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Scicli, 13 Dicembre 2017 – Sarà inaugurata sabato 16 dicembre la tradizionale mostra di pittura al Caffè letterario “V. Brancati” di Scicli (al Torrente Aleardi). L’apertura è per le ore 19,00. Apericena a cura del Millenium. 

Opere Recenti” è il titolo della collettiva. 

Diciassette gli artisti presenti con opere uniche (oli, pastelli, disegni): Alvarez, Barone, Bracchitta, Calabrese, Candiano, Cartia, Colombo, Gennaro, Guccione, Iudice, Nanì, Polizzi, Puglisi, Ragusa, Robustelli, Sarnari, Zuccaro. 

Presentazione di Paolo Nifosì.

La mostra si avvale della sponsorizzazione di: Ottica Trovato, Ferraro Immobiliare, Gioielleria Floriddia, 

Apertura dalle 17 alle 20 nei giorni feriali, fino al 16 gennaio 2018. 

Ingresso libero.

 

Giuseppe Pitrolo

 

Nelle foto:

Colombo Tempio della Concordia - Litografia - cm 33x50 - 2017 rit

Guccione - Sulla spiaggia di Sampieri una bella mattina di settembre per la mia bella bilancia,, pastello su carta, cm 19,5x28, 28settembre 1987. rit

Puglisi, Bodhisattva ,pastello su carta cm 23x16

Sarnari Franco Il tempo ripetuto 2017 olio su tela 44x46 cm


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati - Condizioni




 

 

 

Nelle foto:

Colombo Tempio della Concordia - Litografia - cm 33x50 - 2017 rit

Guccione - Sulla spiaggia di Sampieri una bella mattina di settembre per la mia bella bilancia,, pastello su carta, cm 19,5x28, 28settembre 1987. rit

Puglisi, Bodhisattva ,pastello su carta cm 23x16

Sarnari Franco Il tempo ripetuto 2017 olio su tela 44x46 cm


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati - Condizioni




 

 

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry