fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. 

Info: Garante per la Privacy

Libri
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Share/Save/Bookmark
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Modica, 31 maggio 2016 – "Calle Calle... Biografia di un sogno" è il titolo del libro che verrà presentato a Modica sabato 4 giugno alle ore 18 alla Fondazione Grimaldi. 

Il racconto di una storia di grande forza e passione, quella di Muni Sigona, una donna ed una madre forte che ha affrontato tante sofferenze e difficoltà nella sua vita, dal suicidio del padre, dovuto alle estorsioni, alla nascita di Toti, che oggi è un delizioso 17 enne che soffre però di un grave disturbo psichico e che necessita di essere seguito e protetto in ogni momento. Un figlio speciale, come ama definirlo Muni, a cui ha dedicato un progetto importante e ambizioso al tempo stesso, un progetto che si sta pian piano realizzando. E questo libro, pubblicato da Carthago Editore, rientra proprio in questo progetto: la realizzazione della "Casa di Toti", il primo albergo etico in Sicilia, una comunità residenziale per disabili che verrà realizzato proprio a Modica in una dimora tipica della fine del ‘700, immersa nella campagna modicana, che oggi ospita già dei turisti.

Un'impresa sociale dove verrà ribaltato il concetto di assistenza al disabile, che da “fruitore” del servizio, ne diviene il “gestore” pur se assistito da tutor specializzati. 

Il ricavato della vendita del libro verrà interamente devoluto alla costruzione della “Casa di Toti”. Il sogno della famiglia di Toti è infatti quello di creare un futuro per lui e per i suoi amici speciali. Un doppio motivo per essere presenti sabato a Modica alla presentazione della speciale pubblicazione.

La Fondazione Grimaldi, presieduta dal prof. Uccio Barone, ancora una volta si contraddistingue nell’organizzazione di un momento non solo culturale ma anche di solidarietà, ospitando Muni Sigona e la sua storia. Una storia che darà la possibilità a tutti di riflettere e di offrire un sostegno concreto per realizzare a Modica un luogo unico, dove il fruitore non solo può godere delle bellezze del posto ma diventa protagonista di un sogno che grazie all'aiuto di tutti può diventare realtà.


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati - Condizioni




 

 


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati - Condizioni




 

 

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry