Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. 

Info: Garante per la Privacy

Spettacolo
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
Share/Save/Bookmark

Le allieve della scuola diretta da Saveria Tumino conquistano i primi posti durante la “due giorni” catanese

 

Ragusa, 28 marzo 2017 – Quando il livello della sfida si fa alto bisogna essere alla pari dei migliori per competere. E a Catania il livello raggiunto dalle scuole è all’apice nazionale già da parecchio tempo. In questo scenario le allieve Progetto Danza Ragusa hanno dato il meglio di loro conquistando tutti i posti e i premi più ambiti.

Ben due manifestazioni di altissimo livello  hanno tenuto impegnata la scuola ragusana lo scorso fine settimana a Catania. Due concorsi importantissimi con in palio prestigiose Borse di Studio alle quali hanno partecipato le allieve della Maestra Saveria Tumino.

In particolare al “Primavera in Danza”, valido per le selezioni regionali del prestigioso concorso DanzaFirenze 2017, al quale si accede solo attraverso le selezioni nazionali,  Marta Scalone ha conquistato il primo posto sia nella categoria danza classica che danza moderna e trionfando nella classifica generale della sua categoria (solisti jeune) arrivando a classificarsi addirittura prima e seconda con i suoi due brani. Questo le ha permesso di entrare nella Top Ten, ossia i migliori 10 ballerini del concorso che accederanno direttamente e gratuitamente alla fase finale su invito della direttrice del concorso DanzaFirenze 2017 e dell’Opus Ballet Rosanna Brocanello .

Serena Iannizzotto e Naike Magro invece hanno conquistato rispettivamente il primo e secondo posto al concorso “Pas de Danse” nella categoria solisti moderno 8 -11 anni.

 

“Questi piazzamenti sono il frutto di una serie di fattori che messi insieme portano al grande risultato” spiega la maestra e coreografa Saveria Tumino,  “quali l’impegnativo programma di studio già adottato nei giovanissimi allievi, il loro impegno e il loro studio quotidiano della danza, e una stretta collaborazione con i genitori, tutto finalizzato alla crescita artistica della scuola e dei nostri ragazzi”

 

“Altri impegni importanti ci vedranno impegnati nei prossimi giorni” commenta il presidente Andrea Pannuzzo, “primo fra tutti il prestigioso “Danzalcamo 2017” giunto alla sua ventesima edizione dove verranno assegnate importantissime borse di studio per la Scuola del Teatro dell’opera di Vienna e  per la Scuola Statale di Berlino, il concorso NonSoloDanza 2017 e per ultimo il Concorso “Città di Ragusa” che si terrà il 30 aprile all’interno del Festival della Danza Città di Ragusa 2017. I risultati ottenuti questo fine settimana ben ci fanno sperare.”

© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati - Condizioni

 

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry