fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. 

Info: Garante per la Privacy

Ragusa e dintorni
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Share/Save/Bookmark
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Scicli, 22 marzo 2018 – Comincia domani, 23 marzo, la Primavera Diffusa, l'iniziativa di Sicilia Ospitalità Diffusa che vuole salutare l'arrivo della bella stagione con un programma ricco di eventi volti a valorizzare il patrimonio artistico e ambientale delle città teatro dell'ospitalità diffusa e le loro eccellenze esperienziali.

Un viaggio multisensoriale che comincia, come scritto sopra, venerdì 23 marzo con diverse degustazioni di prodotti locali e una visita in uno degli antichi mulini ancora in attività negli Iblei. A Chiaramonte Gulfi, poi, è prevista una visita presso il laboratorio Majore dove si potrà assistere alla preparazione della tipica costata ripiena.

Si prosegue il giorno successivo, sabato 24 marzo, in tutte le località di Sicilia Ospitalità Diffusa, con ricche colazioni a base di prodotti della tradizione e percorsi di trekking naturalistico come l'indimenticabile passeggiata nel parco naturale di Costa di Carro fino alla Fornace Penna, a Sampieri, per chiudere infine la giornata in bellezza grazie alla vista di un tramonto suggestivo tra i vicoli del borgo medievale di Monterosso Almo e in dolcezza a Modica con visita e degustazione in un laboratorio di produzione di cioccolato artigianale tipico della città delle Contea.

Per gli affezionati dell’aperitivo, invece, a Ragusa Ibla, dopo la visita del Palazzo Arezzo Trifiletti ci si potrà ristorare, appunto, con un aperitivo diffuso con vista sullo scenografico Duomo di San Giorgio, mentre a cena, in tutti i ristoranti dell’ospitalità diffusa troverete sul menu il piatto Primavera Diffusa, preparato per l’occasione.

Domenica 25 marzo preparate scarpe comode. Sono tre le passeggiate tra cui scegliere: le chiese rupestri di Scicli, il Parco Forza di Cava d’Ispica,  Ragusa Ibla e i suoi antichi Giardini Iblei.

Un intenso fine settimana, quindi, per gustare appieno tutte le eccellenze della Sicilia Barocca, con possibilità di sperimentare un soggiorno di due notti nelle dimore dell’Ospitalità Diffusa usufruendo di uno sconto del 50%. 

Per ulteriori dettagli e il programma completo visitare il sito  www.siciliaospitalitadiffusa.it

 

Vincenzo Burragato


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati - Condizioni




 

 


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati - Condizioni




 

 

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry