fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. 

Info: Garante per la Privacy

Ragusa e dintorni
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Share/Save/Bookmark
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

#Ragusa, 25 novembre 2015 – Si è tenuta ieri pomeriggio a Palazzo dell’Aquila, convocata dall’assessore con delega al Turismo Stefano Martorana, la  riunione dell’Osservatorio Permanente su Imposta di Soggiorno per la verifica dei componenti dell’organismo, l’elezione del presidente e l’illustrazione della relazione dell’amministrazione comunale sullo stato di attuazione degli interventi previsti nel piano di utilizzo relativo al 2015. 

Ai sensi dell’art. 13 del regolamento comunale sull’imposta di soggiorno, sono state formalizzate le designazioni  in seno all’Osservatorio, che è formato da rappresentanti dell’amministrazione comunale e da componenti delle associazioni maggiormente rappresentative dei titolari delle strutture ricettive, con il compito di monitorare gli effetti dell’applicazione dell’imposta e di formulare eventuali proposte correttive. Il tavolo tecnico risulta, così, composto dall’assessore Stefano Martorana, il delegato del sindaco, dott.ssa  Ornella Tuzzolino, i consiglieri comunali Mario D’Asta, Mirella Castro, Giuseppe Lo Destro, Antonio Tringali, Gianni Cassarino dell’Ascom, Simone Tumino dell’Associazione Sicilia Costa Iblea, Mario Papa di  C.I.TUR, Antonella Caldarera di C.N.A., Giusy Migliorisi di Confindustria, Pinuccio La Rosa di Federalberghi. 

In ottemperanza al  punto g. dell’articolo 13 del regolamento, è stato eletto presidente dell’Osservatorio Pinuccio La Rosa di Federalberghi, dopo un approfondito confronto su quanto disposto dal regolamento in relazione ai criteri di elezione del presidente (“la presidenza dell’Osservatorio sia affidata a una delle due figure rappresentative delle associazioni alberghiere) ed alle modalità di convocazione dell’organismo. L’assessore Martorana  ha poi  illustrato il piano di utilizzo dell’imposta di soggiorno relativo al 2015, evidenziando l’importanza di alcune azioni messe in campo dall’amministrazione comunale come il protocollo con la Palomar, il protocollo con la diocesi per  la fruizione turistica delle chiese, l’estensione del servizio Radio Taxi, l’accordo con Soaco per la promozione di una rotta internazionale per l’aeroporto di Comiso.  “E’ stato un momento utile di confronto – ha sottolineato l’assessore Stefano  Martorana -   per portare all’attenzione delle associazioni di categoria le attività  promosse dall’amministrazione comunale attraverso l’utilizzazione delle risorse derivanti dall’imposta di soggiorno. E’ per noi fondamentale che sulle scelte vi sia il coinvolgimento di tutti gli operatori  per  realizzare interventi  efficaci e produttivi finalizzati ad incrementare i flussi turistici nel nostro territorio”.

L’Osservatorio Permanente su Imposta di Soggiorno si riunirà il prossimo 10 dicembre, alle ore 15, per  discutere dei dati relativi  all’anno in corso e  definire la programmazione per il 2016. 


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati - Condizioni




 

 


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati - Condizioni




 

 

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry