fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. 

Info: Garante per la Privacy

Siracusa e dintorni
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Share/Save/Bookmark
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Siracusa, 29 maggio 2015 – Eletto il comitato direttivo del Forum del Terzo Settore della Provincia di Siracusa.

L’assemblea delle 46 associazioni, che aderiscono al Forum, ha nominato all’unanimità i componenti del comitato che affiancherà il portavoce Francesco Di Priolo.

Il Comitato direttivo, oltre ad essere costituito per rappresentare i tre settori Volontariato, Promozione Sociale e Cooperazione, ha voluto dare una più specifica rappresentanza alle realtà che impegnano le associazioni, che sono: Area Sociale, Sanitaria, Infanzia e Anziani.

Il Comitato Direttivo è composto da:

Francesco Di Priolo Portavoce Forum Terzo Settore

Franca Mandanici Settore Comunicazione e Relazioni esterne

Fernando Peretti Settore del Volontariato

Carmela Corsari Settore della Cooperazione Sociale

Pino Pennisi Settore della Promozione Sociale

Giuseppe Giardina Tavolo Tematico Sociale

Grazia Girmena Tavolo Tematico Sociale

Paolo Bonarrio Tavolo Tematico Sanità

Daniela Respini Tavolo Tematico Sanità

Cristina Aripoli Tavolo Tematico Infanzia

Salvatore Antoci Tavolo Tematico Anziani

Agostino La Fata Tavolo Tematico Anziani

 

“Con l’elezione del Direttivo – ha detto il portavoce del Forum Francesco Di Priolo -  abbiamo completato l’assetto del gruppo dirigente del Forum Provinciale. Non è stato semplice saper decidere come rappresentare al meglio una realtà tanto variegata e spesso frammentata. Con l’elezione del gruppo dirigente del Forum si apre una fase nuova che dovrà fare i conti con una nuova legge di riordino del terzo settore che rischia di mortificare il volontariato ed anche con le istituzioni, che spesso mostrano di avere nei confronti del welfare un rapporto episodico che va rifondato in vista di una autentica sussidiarietà. Nei prossimi giorni chiederemo nuovamente di incontrare il Prefetto, i Sindaci, l’ASP e sono fiducioso che aver rafforzato la squadra  influirà positivamente sulle relazioni che il Forum del Terzo Settore intende realizzare nella realtà Siracusana e nei comuni della provincia”.

 

 

Il Direttivo  avrà il mandato di rappresentare le istanze del variegato mondo del welfare. Un mondo composto da volontari e operatori, che ogni giorno, senza fare tanto scalpore rivolge le proprie migliori energie alla parte più debole della società.

I prossimi impegni del Forum saranno la partecipazione alla programmazione della Formazione dei Quadri del Terzo Settore.

 

Altro prossimo impegno sarà l’organizzazione dell’assemblea generale di tutte le associazioni del Terzo Settore della Provincia di Siracusa, durante la quale è prevista una tavola rotonda che metterà a confronto il portavoce del Forum Nazionale Pietro Barbieri, con le istituzioni locali e Regionali per delineare assieme quale modello di welfare per la nostra provincia. 


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati - Condizioni




 

 


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati - Condizioni




 

 

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry