Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. 

Info: Garante per la Privacy

Spettacolo
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Share/Save/Bookmark

Alla scuola dello sport si esibiranno concorrenti per il canto e la danza: Il Palco dei Talenti a Ragusa il 24 e 25 aprile 

 

Ragusa, 26 marzo 2015 – Grande spettacolo alla Scuola dello Sport di via Magna Grecia, per “Il palco dei talenti”, evento previsto per il 24 e 25 aprile prossimo.

Si tratta di un concorso di Danza e di Canto che  darà l’opportunità a molti talenti di esprimersi e perfezionarsi attraverso i premi in palio con alte scuole. 

Il concorso che  vedrà la presenza di  famosi personaggi del mondo dello spettacolo e non solo, è  organizzato da ACSD “Il palco dei talenti” e dal CSEN  con la partecipazione del  direttore artistico  Maurizio Di Mauro  per la sezione canto, che  sarà anche il presentatore dell’evento,  e di Gabriella Aprile direttore artistico per la danza. Grande la collaborazione con le scuole di canto e di danza non solo del territorio ma anche di fuori provincia. 

Una giuria autorevole per entrambe le discipline darà il suo insindacabile giudizio alla pari dei più noti talent televisivi. 

Per il canto: Marco D’Angelo (attualmente vocal coach a “The Voice, “Ti lascio una canzone”), Massimo Penza (Cantautore, Attore, Vocalcoach, Presidente e Direttore Artistico dell'ass.cult.Canto & Musica di Napoli.), Ida Decenvirale (Vocal Coach di Med Music Talent,  Vocal Coach di svariati personaggi dello spettacolo), Andrea Kilian Ghislotti (tante collaborazioni artistiche tra cui Pippo Baudo, Fiorello, Gino Landi,   e molti altri nomi dello spettacolo) e Enrico Palmosi, detto "Kikko"pianista, arrangiatore e produttore discografico italiano, collabora come arrangiatore e produttore  dei Modà. Ogni giurato, inoltre, potrà dare un premio a sua scelta. Ghislotti, per esempio,  darà come premio a due persone, la possibilità di  prendere parte gratuitamente ad uno degli stage di musical che terrà il prossimo anno.  Lavora per varie case discografiche, del tipo major, tra cui la EMI e la Walt Disney. Per la prima, produce vari brani per il cantante Valerio Scanu, per la seconda produce e scrive per Jacopo Sarno. È il produttore di Simonetta Spiri e del suo primo album "Il mio momento". Collabora con Francesco Silvestre nell'arrangiamento di tutti i brani dei Modà ed è il produttore artistico di tutti i loro brani. Produce anche i brani degli Studio 3 ed attualmente ha arrangiato anche vari pezzi per Emma

  Per la danza in giuria saliranno Mario Astolfi (coreografo di danza contemporanea, direttore DAF di Roma e guest teacher nei maggiori centri di danza internazionali),   Mauro Mosconi (danza moderna e massimo  esperto esperto di funky) e Michele Villanova (primo ballerino del Teatro alla Scala di Milano, diplomato con il massimo dei voti alla scuola del Teatro Bolshoi). Ospiti d’eccezioni Georgia Fonseca da “Io Canto”,  Dave Monaco, da Orchestra Siciliana ed il pianista Danilo Ferro.  Non si esclude la partecipazione di un altro noto personaggio famoso la cui identità per il momento resterà segreta.

 Il 24 aprile sarà dedicato al concorso di canto con concorrenti provenienti da Ragusa, Messina, Catania, Siracusa ed Enna. Premi in palio senza classifica di merito saranno dati  in collaborazione con la Shine Records di Ragusa, il cui rappresentante Giovanni Dall’O ha voluto mettere  a disposizione del vincitore della categoria Baby un videoprovino a telecamera fissa e per il vincitore della categoria Junior una incisione didattica di un brano a  scelta. Gemellaggio, inoltre con il Premio Eleonora Lavore che darà  al più meritevole della categoria senior  l’accesso gratuito alle semifinali nazionali. Il maestro Giuseppe Lavore, direttore artistico del festival, consegnerà il premio al vincitore assoluto.  Durante la Finale del festival partner,sarà ospite il direttore artistico M°Giuseppe Lavore, che consegnerà il premio al vincitore assoluto del Festival,che avrà diritto all'accesso gratuito alla semifinale nazionale del Premio Eleonora Lavora 2015 Tanti inoltre i premi e le opportunità in palio per questi concorrenti che saranno divise per categoria: Bay, dai 6 ai 10 anni; junior, dagli 11 ai 14 anni e senior, dai 15 ai 45 anni. Collaborazione, inoltre con la radio ligure RLV che ogni venerdì dalle 14 alle 15 dedicherà al concorso uno spazio e manderà in onda l’intera serata del 24 aprile  in diretta. 

Gabriella Aprile è l’ideatrice e direttore artistico del concorso  di danza che ha  l’obiettivo di promuovere questa arte nelle categorie classica, moderna e contemporanea e dare nuove opportunità ai giovani talenti. Il concorso si svolgerà nell’intera giornata del 25 aprile tra prove ed esibizioni a partire dalle 14,30 in poi. Quattro le categorie: baby, super baby, junior e senior. Previste coppe per i primi tre classificati per categoria e tante borse di studio. Tra queste: n.3  in palio dalla DAF di Roma (una Borsa di studio parziale del valore di 2700€ per Triennio di Alto Perfezionamento Professionale DAF; n.1 Borsa di studio parziale del valore di 2300€ per Corso di Alta Formazione Professionale DAF; n.1 borsa di studio di 1 mese gratuito al DAF). Inoltre:  una borsa di studio totale a luglio alla manifestazione “ROMAESTATE”. 

Altre borse di studio saranno offerte e finanziate sia al 100% che al 50%  dalla Dance Life Ferrandina con un Campus a luglio a Sperlonga in provincia di Latina, allo stage DLD al  Summer Campus 2015; tre borse di studio per il prossimo concorso internazionale di danza “SICILIA IN” che si terrà a Caltanissetta nel settembre 2015. 

Le borse di studio consisteranno nell'iscrizione gratuita al concorso e alle master class. In itinere una collaborazione con Palermo Danza per l’assegnazione di altre 2 borse di studio. 

 

Ingresso 5 euro per ogni serata.

 

Giovannella Galliano

 

© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati - Condizioni

 

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry