Ragusa e dintorni
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Primo evento l’incontro-spettacolo “Gaber se fosse Gaber” del giornalista scrittore Andrea Scanzi

 

#Ragusa, 10 dicembre 2015 – Sarà inaugurato il prossimo 17 dicembre, alle ore 18.30,  il nuovo teatro-auditorium della scuola “S. Quasimodo” di via Ettore Fieramosca.  

Taglieranno il nastro il sindaco Federico Piccitto  ed il preside dell’istituto Leonardo Licata, alla presenza delle autorità, degli studenti e del personale della scuola.

La nuova struttura potrà ospitare  390  persone, ha un palco di circa 100 mq., è dotata di camerini per gli artisti, cabina di regia, servizi igienici, guardaroba, biglietteria e foyer.  

Il giorno seguente, 18 dicembre, alle ore 21, sarà  l’incontro-spettacolo di Andrea Scanzi “Gaber se fosse Gaber” ad inaugurare l’apertura  del teatro-auditorium “Quasimodo” al pubblico. I biglietti gratuiti per assistere allo spettacolo saranno in distribuzione presso l’ufficio comunale informazioni turistiche di Piazza San Giovanni  fino ad esaurimento dei posti a partire da lunedì 14 dicembre. Ogni persona  potrà ritirare non più di due biglietti. L’ Info Tourist  è  aperto   dalle ore 9 alle  19. 

“Gaber se fosse Gaber”  è un incontro-spettacolo  sull’opera di Giorgio Gaber e Sandro Luporini, proposto e prodotto dalla fondazione Gaber, scritto ed interpretato dal giornalista e scrittore Andrea Scanzi. 

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry

We use cookies

We use cookies on our website. Some of them are essential for the operation of the site, while others help us to improve this site and the user experience (tracking cookies). You can decide for yourself whether you want to allow cookies or not. Please note that if you reject them, you may not be able to use all the functionalities of the site.