Rubriche
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
  • Rubrica: Incontro con l`arte (Michele Digrandi)

Mongibello (Etna) e campagna iblea – Olio su cartone telato cm. 70x50, 1995

 

C’è aria di primavera nella campagna iblea!

I papaveri fanno capolino tra gli aurei crochi, simili a rosse fiammelle che s’accendono in lungimirante visione.

Sbuffa e borbotta il Mongibello regale, a corona ergendosi sugli altipiani calcarei, di verdi ulivi e carrubi chiazzati.

Eppure... campeggia un frondoso carrubo, di umori linfatici pregno, che piange la morte dell’albero fratello, dal cavo ed esanime tronco, a terra riverso.

 

Giovanna Cappuzzello

 

 

::

Nota estasiante ed armonica, pronta al richiamo linguistico, espresso in combine, da un dipinto parlante. L’impressionismo dell’altopiano ibleo è ben evidenziato e pronto ad offrire un volto immaginfico della dimora di Èfesto.

 

Giuseppe Firrincieli

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry

We use cookies

We use cookies on our website. Some of them are essential for the operation of the site, while others help us to improve this site and the user experience (tracking cookies). You can decide for yourself whether you want to allow cookies or not. Please note that if you reject them, you may not be able to use all the functionalities of the site.